breaking news New

Comprare casa a Cape Town: come, dove e perché.

Dove comprare casa a Cape Town

Avete fatto un viaggio a Cape Town e vi siete innamorati della città?

Volete trasferirvi per trascorrere la pensione in Sudafrica o per iniziare una nuova esperienza lavorativa? Volete fare un investimento immobiliare in una delle città più belle del mondo?

Allora sicuramente avrete pensato di comprare casa a Cape Town! 

 

Dove comprare casa a Cape Town

In un periodo storico in cui il cambio della moneta euro/rand risulta molto favorevole e non vi sono restrizioni per gli europei per l’acquisto di un immobile in Sudafrica, comprare casa a Cape Town può rivelarsi una scelta lungimirante.

In questo articolo vi offriamo una mini guida per orientarvi nella burocrazia sudafricana, vediamo quali sono i passaggi principali per l’acquisto di una casa a Cape Town e vi presentiamo i nostri servizi come Agenzia di Intermediazione in grado di aiutarvi nel processo di compravendita. Iniziamo?

Perché comprare casa a Cape Town?

Prima di avventurarci nel capire come e dove comprare casa a Cape Town, scopriamo perché sempre più persone decidono di fare questo tipo di investimento.

La domanda del turismo è in continua crescita ed è ormai consolidato il fatto che Cape Town si sia affermata il fulcro del turismo in Sudafrica.

L’acquisto di un immobile in città risulta dunque un ottimo investimento, specialmente se comprato nell’ottica di affittarlo per brevi periodi, magari a turisti in vacanza che scelgono un’alternativa al classico hotel.

I prezzi del mercato immobiliare di Cape Town (e del Sudafrica in generale) sono molto più accessibili rispetto ai prezzi di mercato europei e conveniente è il cambio euro/rand in questo periodo storico.

Se ci seguite da un po’ avrete capito che la qualità della vita di Cape Town è molto alta, (per approfondire potete leggere il nostro articolo “Vivere a Cape Town: 5 motivi per trasferirsi subito“). Non solo europei ma anche moltissimi sudafricani decidono di trasferirsi a Cape Town, da città come Pretoria e Johannesburg, prediligendola per la tranquillità e il buon clima.

Quest’ultimo è conosciuto come il fenomeno del semigrating, che vede lo spostamento all’interno dello stesso Sudafrica da parte di famiglie, giovani professionisti e pensionati.

Comprare casa a Cape Town: i primi passi.

 

1) Scegliere la zona:

 

Sembrerà scontato, ma il primo passo da compiere prima di comprare casa a Cape Town è quello di scegliere una o due zone della città che possono fare al caso vostro.

Ciascuno di noi ha esigenze ben precise, legate il più delle volte al motivo del trasferimento. Che vogliate trascorrere a Cape Town la pensione, o cerchiate semplicemente una casa dove passare le vacanze, ciascun quartiere di Cape Town può soddisfare differenti desideri e bisogni.

Per questo motivo, nel paragrafo seguente abbiamo suddiviso la città in base alle vostre possibili necessità in grado di condizionare la scelta del quartiere dove comprare il vostro immobile.

Dove comprare casa a Cape Town?

Se state cercando:

  1. Una casa vacanze per trascorrere solo alcuni mesi l’anno/ per affittare ai turisti in vacanza: unicamente il periodo estivo: Atlantic Seaboard  (da Green Point a Camps Bay); unicamente durante l’inverno: City Bowl.
  2. Una casa adatta ad una famiglia con bambini piccoli,  in una zona tranquilla e sicura: Tokai, Constantia, Newlands, Houtbay, Claremont, Bishopscourt.
  3. Una casa per vivere la città di notte, che sia vicino ai locali e alle discoteche: City centre, Bree street è il punto di riferimento per la vita serale, Long Street e Loop St. Vita notturna per studenti: Observatory.
  4. Una casa in una zona tranquilla per trascorrervi la pensione: Stellenbosch, Costantia, Durbanville, Table View, Melkbos, Somerset West.
  5. Una casa per vivere la città dal punto di vista naturalistico, una casa magari vicino all’Oceano: Clifton, Camps Bay, Lladudno, Hout Bay , Noordhoek sull’ Atlantic Seaboard, Kalk bay o Gordons Bay sulla False Bay, Bloubergstrand e Table View se si vuole godere della parte atlantica con vista Table Mountain.
  6. Una casa nel centro cittadino per godere della città sia di giorno che di sera: Gardens, City centre, Green Point e Sea Point.
  7. Una casa nel centro cittadino senza rumori e confusione: Tamboreskloof, Oranjezicht, Vedrehoek.
  8. Una casa in una zona ben collegata con negozi, supermercati e ristoranti sotto mano: Gardens.
  9. Una casa in una zona gay friendly: De Waterkant e Green Point.
  10. Una casa nella zona più creativa e hipster della città: Woodstock.
  11. Una casa in mezzo ai vigneti, anche se fuori dal centro dei Cape Town: Stellenbosch, Somerset West, Durbanville.

 

2) Dopo aver scelto la zona di Cape Town, è necessario avere ben chiari i requisiti che deve avere la vostra casa. 

Come deve essere la casa che voglio acquistare?

Quante camere deve avere? Ho necessità di un posto auto?

Focalizzate nella vostra mente i requisiti imprescindibili e scriveteli su una lista. Sarà molto più semplice selezionare la proprietà più adatta a voi.

Come comprare casa a cape town informazioni

3) Quanto costa comprare casa a Cape Town?

I prezzi degli immobili a Cape Town variano ovviamente a seconda della tipologia di casa che si cerca e della zona. Vi sono quartieri della città in continua crescita, come ad esempio Woodstock, su cui la città sta investendo molto in termini di riqualificazione.

Vi consigliamo di affidarvi ad un esperto che conosca molto bene la città, in modo da essere guidati nella scelta della casa.

 

4) Dove posso farmi un’idea degli annunci per comprare casa a Cape Town?

Se siete già in città, un metodo ancora valido è quello di leggere il “Giornale del Sabato” di Cape Town, ovvero il Weekend Argus. Qui vi sono molti annunci di immobili in vendita, pubblicati sia da privati che da agenzie immobiliari locali. In questo modo vi farete un’idea generale del tipo di proprietà in vendita in città e dei prezzi locali.

Un altro metodo, più rapido e utilizzato, è quello di cercare online. 

Sono molti i siti web specializzati in compravendita immobiliare in Sudafrica.

Tra i tanti segnaliamo:

Il nostro consiglio è sempre vedere la casa di persona o, se non siete in loco, di affidarsi ad un intermediario che vi invii le fotografie e i video della proprietà cui siete interessati.

 

5) Ho ben chiari i requisiti della casa che voglio comprare a Cape Town e so in quale zona comprarla. Adesso?

Adesso non vi rimane che buttarvi nel mercato immobiliare sudafricano! Avete tre alternative:

  1. Scegliere un’agenzia immobiliare in loco;
  1. Gestire da soli la compravendita, la trattativa e il trasferimento di proprietà;
  1. Affidarvi ad un intermediario italiano che possa aiutarvi in tutti i passaggi della compravendita, occupandosene personalmente.

Comprare casa a Cape Town dall’Italia è un processo che svolto in autonomia e senza l’aiuto di un esperto, può risultare macchinoso e soprattutto costoso, specialmente se non conoscete bene la burocrazia sudafricana e non parlate bene la lingua.

Ugualmente, anche se vi trovate in città e non parlate bene inglese, è sempre buona regola conoscere la burocrazia sudafricana ed avere in mano tutti gli elementi necessari per far sì che la trattativa giunga a buon termine per entrambe le parti.

La nostra agenzia, la Cape Town Connection PTY LTD, fornisce un servizio professionale ed affidabile in grado di aiutarvi nel processo della compravendita, offrendovi un sostegno prima, durante e se necessario anche dopo il passaggio di proprietà.

Sono moltissimi i partner locali con cui collaboriamo quotidianamente, grazie ai quali facilitiamo il processo per gli italiani di comprare casa a Cape Town.

Se non avete già stipulato un contratto esclusivo con un’agenzia immobiliare a Città del Capo, la Cape Town Connection PTY LTD può aiutarvi, facendo da tramite tra voi ed il proprietario o tra voi e l’agenzia immobiliare cui si è affidato il proprietario della casa che volete comprare.

Agenzia italiana Cape Town

 

6) Perché affidarsi alla nostra agenzia, la Cape Town Connection PTY LTD?

1) I nostri professionisti sono italiani, lavorano tra Italia e Sudafrica e parlano perfettamente inglese.

2) L’iter burocratico sudafricano, per ciò che concerne la compravendita, è abbastanza difficile da seguire per chi non è del mestiere e completamente diverso da quello italiano.

3) Se non avete la possibilità di recarvi sul posto e vedere la casa di persona, i nostri professionisti possono farvi avere una documentazione con la lista di eventuali difetti della proprietà rivelati dal proprietario, farvi avere inoltre fotografie e video del posto fatte personalmente e spiegarvi quali sono obiettivamente gli eventuali difetti della casa.

4) Affidarsi ad un intermediario significa per noi offrire un’assistenza durante tutto l’iter burocratico, specialmente per ciò che concerne la documentazione necessaria e le certificazioni obbligatorie.

5) Ricevere assistenza anche per quanto riguarda l’apertura del conto in una banca Sudafricana.

 

7) Come avviene la trattativa per comprare casa a Cape Town?

Dopo aver scelto la proprietà che vorrete comprare è necessario firmare l’offerta del venditore. La medesima offerta deve essere successivamente accettata e controfirmata dallo stesso.

Una volta accettata l’offerta, secondo i termini del contratto, deve avvenire da parte vostra un pagamento tramite deposito anticipato, pari al (minimo) 10% del prezzo pattuito dell’acquisto dell’immobile. In ogni caso la decisione di voler un deposito anticipato è a discrezione delle parti.

L’anticipo viene trasferito in un conto vincolato sotto la gestione dello studio notarile che si occupa del rogito.

È il venditore che sceglie la figura del notaio/avvocato (detto convayancer) che farà da intermediario tra le parti per il trasferimento del bene e che custodirà in un conto fiduciario il deposito versato da parte vostra, fino all’avvenuto trasferimento.

È sempre il convayancer che attua il trasferimento di proprietà e che si occupa della registrazione della stessa da una parte all’altra.

Fin quando il trasferimento non è avvenuto, l’atto di proprietà non viene emesso.

Se volete prendere possesso della casa mentre l’atto di proprietà non è stato ancora emesso da parte del cancelliere regionale, è necessario pagare un affitto di occupazione della proprietà. In ogni caso questi dettagli sono tutti specificati all’interno del contratto di compravendita.

È molto importante conservare traccia dei trasferimenti di denaro dall’Italia al Sudafrica, in quanto, se deciderete di rivendere l’immobile, per riportare i soldi in Italia sarà necessario fornire una prova che la compravendita della casa è avvenuta con soldi provenienti dall’Italia.

 

Le spese di agenzia e il costo del rogito:

Le spese di agenzia immobiliare sono a carico del venditore, mentre le spese per il rogito e lo studio notarile incaricato, le cosiddette conveyancy fee, sono a carico del compratore.

Il costo del rogito varia a seconda del prezzo di vendita, solitamente dal 5% all’8%.

Le spese notarili, invece, sono calcolate in base ad una tabella prefissata che variano a seconda del valore della proprietà. A meno che la proprietà non sia nuova.

I tempi per il rogito sono di circa 4 settimane, ma i tempi sono variabili a seconda di eventuali ritardi.

Speriamo che questo articolo possa essere utile per orientarvi nella decisione di comprare casa a Cape Town. 

Per ricevere una consulenza o maggiori informazioni, contattateci a [email protected]

Chi siamo:

My Cape Town nasce nel 2016 come guida digitale volta alla promozione turistica di Città del Capo. Si tratta del primo sito web in Italia interamente dedicato alla metropoli sudafricana e ai suoi dintorni e l’unico a rivolgersi a un’audience italiana.

Nel 2018 diventa un’agenzia di intermediazione con sede in Sudafrica, la Cape Town Connection PTY LTD, proponendosi come consulente specializzato per tutti gli italiani desiderosi di trasferirsi, studiare, fare business o semplicemente pianificare un viaggio in Sudafrica.

Lo scopo di My Cape Town è infatti quello di aiutare a comprendere le potenzialità di un Paese aperto e stimolante come il Sudafrica, ma allo stesso tempo profondamente diverso dall’Italia.

Il primo approccio con la realtà sudafricana è tanto emozionante quanto delicato e partire con il piede sbagliato può rendere complicati i passi successivi, trasformando l’integrazione in un processo lento e soprattutto costoso.

Grazie alla collaborazione di professionisti italiani in Sudafrica, l’agenzia è in grado di fornire un aiuto concreto in molteplici settori: da quello turistico a quello legale, tributario e immobiliare.

I nostri servizi:

My Cape Town fornisce assistenza e consulenza personalizzata prima, durante e se necessario anche dopo il trasferimento in Sudafrica, trovando la soluzione ideale con passione, competenza e professionalitá.

VISITARE CAPE TOWN

STUDIARE A CAPE TOWN

FARE VOLONTARIATO A CAPE TOWN

TRASFERIRSI A CAPE TOWN

LAVORARE A CAPE TOWN/ FARE BUSINESS A CAPE TOWN

INVESTIRE IN SUDAFRICA

 

Per ricevere una consulenza o maggiori informazioni, contattateci a [email protected]

Per ricevere aggiornamenti e news seguiteci su Facebook e Instagram!

 

0 Comments

Leave a Comment

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password