Che cosa fare d’estate a Cape Town: 10 idee da cogliere al volo!

L’aria si fa più calda, le temperature aumentano e le giornate si allungano: è arrivata l’estate a Cape Town!

Prima di partire per Cape Town è bene ricordare che il clima e le stagioni sono completamente invertite rispetto alle nostre europee.

Da dicembre a febbraio\marzo, infatti, è estate a Cape Town, questo significa che le temperature si aggirano intorno ai trenta, massimo trentacinque, gradi. Il mese più caldo a Cape Town è gennaio. 

Leggi il nostro articolo dedicato al clima di Cape Town per saperne di più.

In questo articolo vogliamo suggerirvi 10 attività da fare in estate a Cape Town. Dalle passeggiate sul lungomare, a dove fare un barbecue all’aria aperta, i posti più trendy dove bere un cocktail, come organizzare un’escursione al chiaro di luna e molto altro ancora.

  1. Godersi alcune delle spiagge più belle di Cape Town

spiagge più belle di Cape Town

Quando si pensa all’estate a Cape Town, non si può fare a meno di citare le bellissime spiagge che la caratterizzano.

Bagnate da acque cristalline ed incorniciate da panorami incredibili, le spiagge di Cape Town attirano migliaia di turisti da tutto il mondo e sono il luogo ideale per trascorrere alcuni momenti estivi in città.

Tra le spiagge più belle consigliamo Bloubergstrand Beach, una delle spiagge più famose di Cape Town grazie all’impareggiabile vista sulla Table Mountain. Se siete, invece, amanti del surf la spiaggia bianchissima di Llandudno Beach fa al caso vostro così come la Muizenberg Beach ideale anche per famiglie con bambini.

Per chi invece cerca un po’ di tranquillità suggeriamo Fish Hoek. 

Qui il clima è molto piacevole così come la temperatura dell’acqua. La spiaggia, inoltre, è fornita di ottimi ristoranti di pesce e negozi tipici dove fare shopping.

Le spiagge di Cape Town sono ancora tante, ve ne suggeriamo oltre altre nel nostro articolo dedicato alle 10 spiagge da non perdere a Cape Town. 

2) Fare surf a Muizenberg Beach 

surf a Muizenberg Beach 

Dedicata ai veri amanti del surf, la spiaggia di Muizenberg è l’ideale per trascorrere una giornata estiva all’insegna del divertimento e dello sport.

Si tratta di una delle spiagge più popolari tra i surfisti del Sudafrica in grado di offrire ai suoi visitatori onde mozzafiato in un contesto da cartolina.

Ideale anche per i surfisti alle prime armi, in quanto numerosi sono i negozi in cui poter noleggiare l’attrezzatura necessaria e prenotare una lezione con un maestro esperto di surf.

Per noleggiare la vostra tavola da surf o prendere lezioni vi consigliamo:

  • Surf Emporium, in Beach Road | Ground Floor, Empire Building.
  • Lifestyle Surf Shop, in 21 York Road 7945.
  • Gary’s Surf School, 34, Balmoral Building, 34 Beach Rd, Muizenberg.

A rendere tutto ancora più speciale, la fila di cabine colorate che abbracciano la spiaggia, sempre fotografatissime!

Vi consigliamo di arrivare nelle prime ore del mattino, in quanto d’estate può risultare affollata.

3) Barbecue all’aria aperta

Barbecue a Maiden's Cove

Un modo perfetto per trascorrere del tempo all’aria aperta, magari insieme ai propri amici, è quello di fare un bel barbecue. E in questo i capetoniani sono dei veri esperti!

Sono infatti moltissimi gli spazi immersi nella natura attrezzati per organizzare un barbecue all’aria aperta; tra questi consigliamo Maiden’s Cove: un bellissimo belvedere panoramico a Camps Bay tra le spiagge di Clifton e Glen Beach.

Si tratta di un luogo davvero unico a pochi passi dall’Oceano, caratterizzato dalla presenza non solo di un’area gratuita dove fare il proprio barbecue, ma anche di due piscine a marea e di un grande prato ideale per prendere il sole e rilassarsi.

Il panorama qui è davvero mozzafiato: da una parte l’oceano, dove è facile avvistare balene e delfini, e dall’altra la Table Mountain.

Dopo il barbecue, vi consigliamo di rimanere qui anche nel pomeriggio ed aspettare il tramonto.

4) Escursione al chiaro di luna a Lion’s Head

Escursione al chiaro di luna a Lion's Head

Quando a Cape Town sorge la luna piena, una delle tradizioni più amate dai suoi abitanti è quella di fare un’escursione notturna sulla Lion’s Head. Una volta al mese, infatti, turisti e locali salgono sulla Lion’s Head prima che il sole tramonti per poi scendere in città al chiaro di luna.

Lion’s Head è una delle più celebri montagne di Cape Town, alta 669 metri di altezza sopra il livello del mare, è il punto perfetto per ammirare l’Oceano Atlantico dall’alto, così come Robben Island e parte della città.

Le raccomandazioni sono, oltre al buon senso, quelle di portare con sé dell’acqua, qualche snack, una giacca e una torcia. Quest’ultima è fondamentale, in quanto l’unica luce che guiderà il cammino sarà solo quella della luna piena.

Raccomandiamo, inoltre, di non avventurarvi in solitaria e di rimanere sui percorsi predefiniti. In ogni caso la zona è controllata da appositi rangers.

L’escursione è abbastanza facile ed adatta a famiglie e gruppi di amici e molto spesso, specialmente d’estate, risulta un po’ affollata.

Vi sono due punti di partenza per l’escursione a Lion’s Head, il più popolare è quello all’inizio del parcheggio Kloofnek.

Questa escursione è molto popolare a Cape Town, tanto che sono nati dei gruppi su Facebook per scalare insieme la montagna.

5) Tre spot estivi per bere un drink o fare un picnic

The Roundhouse & Rumbullion

Per bere un drink all’aperto o fare un picnic al tramonto d’estate, ecco tre luoghi da non perdere:

– Cafe Caprice a Camps Bay: vera e propria icona di Cape Town, il Cafè Caprice è il punto di ritrovo domenicale più trendy della città per chi vuole godere di un tramonto spettacolare gustando un ottimo cocktail. Situato sul lungomare di Camps Bay, questo locale è frequentano sia da viaggiatori che da locali, desiderosi di trascorrere una serata a pochi passi dalla spiaggia accompagnati da ottima musica di DJ internazionali. Oltre a cocktail strepitosi, alcuni di fama mondiale, il Caffè Caprice è anche una caffetteria aperta sette giorni alla settimana ed un ristorante di pesce di ottima qualità.

Indirizzo: 37 Victoria Road, Cape Town, Camps Bay.

– The Roundhouse & Rumbullion: in un’atmosfera rilassata ed vista panoramica mozzafiato sulla Table Mountain, il Rumbullion offre ai suoi visitatori un’esperienza all’insegna della natura e della convivialità.

Il Rumbullion, infatti, organizza splendidi picnic all’aria aperta, all’interno di un Parco nazionale, caratterizzati da prodotti locali ed internazionali accompagnati da ottimo vino e musica lounge.

Vi basterà una coperta, il vostro cestino da picnic per godere di una piacevole giornata da condividere insieme ai vostri compagni di viaggio. Vi consigliamo di rimanere fino al tramonto: incantevole!

Indirizzo: Round House Road (off Kloof Road), The Glen, Camps Bay, Cape Town

– Shimmy Beach Club: situato sul lungomare V & A, con un elegante ristorante a 220 posti, due bar, una splendida terrazza panoramica, una piscina e una spiaggia privata, il Shimmy Beach Club è il luogo ideale per fare una pausa estiva.

Un luogo speciale dove trascorrere una giornata all’insegna del relax e del benessere, magari rilassandosi sulla terrazza panoramica ammirando la splendida vista sull’Oceano Atlantico o facendo un aperitivo sulla spiaggia.

Per gli intenditori ed i curiosi, è possibile organizzare degustazioni di gruppo di whisky e vodka. A fare da sfondo la meravigliosa Table Mountain.

Indirizzo: 12 S Arm Rd, V & A Waterfront, Cape Town.

 

6) Relax al Green Point Urban Park

Green Point Urban Park

Riqualificato in occasione dei Mondiali di calcio del 2010, questo parco e giardino della biodiversità, situato alle pendici di Signal Hill a Green Point, è un ampissimo spazio verde dove potersi rilassare.

Il parco è composto da tre zone differenti ciascuna delle quali corredate da pannelli informativi: People & Plants, Wetlands e Discovering Biodiversity. In quest’ultima è possibile scoprire 25.000 piante indigene, alberi e arbusti.

Il Parco comprende, inoltre, una zona fitness per l’allenamento all’aperto, un parco giochi, una zona dedicata agli eventi ed i concerti, un vivaio ed un parco avventura.

Il Green Point Urban Park risulta dunque l’ideale per fare una passeggiata immersi nella natura, rilassarsi all’ombra di un albero, fare un picnic ed ammirare scorci bellissimi di Cape Town a pochi passi dall’Oceano Atlantico.

L’ingresso dentro il parco è totalmente gratuito e vi è la possibilità di partecipare a visite guidate a pagamento.

7) Tè de pomeriggio al Mount Nelson Hotel

Uno dei passatempi più amati dai capetoniani è quello del tè del pomeriggio, risalente al patrimonio coloniale della città. Il prestigioso Mount Nelson Hotel, aperto alla fine del XIX secolo, è la location perfetta per assaporare questa tradizione e vivere un pomeriggio all’insegna della degustazione e della tranquillità.

Tra più di 30 varietà di tè tra cui scegliere ed una proposta variegata ed invitante di torte, pasticcini,mount Nelson High Tea meringhe, panini dolci e salati, bignè e cioccolatini siamo sicuri che vivrete due ore in completa dolcezza. Non solo pasticcini e dolcezze ma anche un ampio buffet tra cui spiccano i maccheroni, gli arrosti e varie specialità a base di salomone.

Vi consigliamo di provare tè come il Darjeeling, Earl Grey e il sudafricano Rooibos.

Se non vi è possibile partecipare alla degustazione di tè pomeridiana, vi è anche quella mattutina, in versione leggermente ridotta, e quella serale. Anche in questi casi verrà servito un ampio buffet per accompagnare il vostro tè.

A seconda delle condizioni meteorologiche, il tè può essere servito nel  salone principale della struttura, oppure sulla terrazza o nell’incantevole giardino. La vista panoramica è comunque assicurata.

8) Passeggiare sul lungomare a Sea Point 

Passeggiare sul lungomare a Sea Point 

Per chi desidera fare una passeggiata rilassante vista Oceano ed apprezzare le molteplici sfaccettature multiculturali che caratterizzano la città, consigliamo una passeggiata sul lungomare di Sea Point ai piedi della Signal Hill.

L’ideale è iniziare la vostra passeggiata da Mouille Point fino a Bantry Bay.

Sono circa 50 minuti a piedi, ma vi consigliamo di soffermarvi più tempo in modo da vivere a pieno questo punto di Cape Town.

Situata sulla cosa del bacino Atlantico, il lungomare di Sea Point offre ai suoi visitatori molteplici cose da fare in quanto attrezzato del necessario per chi desidera stare all’aria aperta.

Questo spazio, infatti, è stata recentemente riqualificato per permettere a tutti i cittadini di avvicinarsi gratuitamente a varie attività sportive all’aperto. Oltre ad una rigenerante passeggiata che corre lungo la costa, è possibile fare jogging, nuotare nella bellissima piscina a marea (oppure direttamente in spiaggia), noleggiare biciclette, giocare a mini golf e dedicarsi ad attività di fitness.

Se non siete propensi allo sport, vi sono interessanti mostre di arte locali da visitare durante tutto l’anno e, se sarete fortunati, assisterete a spettacoli di strada improvvisati.

Durante la vostra passeggiata coccolatevi con un buon gelato presso uno dei tanti chioschetti sul lungomare o con un cocktail presso alcuni dei fantastici bar che compongono questa zona.

9) Passeggiata da Muizenberg a Kalk Bay

Passeggiata da Muizenberg a Kalk Bay

Un’altra passeggiata particolarmente suggestiva è quella che va dalla spiaggia di Muizenberg a Kalk Bay. Come vi abbiamo già detto nel post dedicato alle 10 spiagge da non perdere a Cape Town, quella di Muizenberg è una delle spiagge più amate della città per chi ama il surf ed gli sport all’aria aperta ed è il punto di partenza per la vostra passeggiata vista-oceano.

Il percorso dura circa un’ora a piedi ed è interamente lungo la costa, così che possiate beneficiare della brezza inconfondibile dell’oceano e di una vista davvero rilassante.

Il punto di arrivo è uno dei quartieri più interessanti di Cape Town, ricco di negozi, bar e ristoranti di pesce. L’atmosfera che si respira a Kalk Bay è allegra e frizzante, animata da pescatori che qui trascorrono le loro giornate. Vi consigliamo di visitare Kalk Bay, ormai paragonato ad un piccolo villaggio di pescatori, e scoprire i suoi negozi di antiquariato ed artigianato, l’architettura particolare delle sue case, i teatri e tutto ciò che lo contraddistingue.

10) Escursione nella Foresta di Newlands

Escursione nella Foresta di Newlands

La Foresta di Newlands è un’area verde alle pendici orientali della Table Mountain molto popolare sia tra i cittadini che tra i turisti come meta di passeggiate ed escursioni.

Questo incredibile spazio verde è ciò che resta dell’antica foresta indigena che serviva come percorso migratorio del gruppo etnico dell’Africa sudoccidentale Khoi.

Oggi questa bellissima foresta è luogo di escursioni caratterizzata da numerosi sentieri facilmente percorribili, ideali anche per famiglie con bambini. Vi consigliamo comunque di rimanere sempre sui sentieri battuti e non avventurarvi in zone non frequentate.

Durante la vostra passeggiata sarà facile imbattersi nella presenza di numerose specie vegetali in via di estinzione, così come di numerose specie di funghi velenosi. Per conoscere meglio le specie vegetali che compongono la Foresta, vi consigliamo di visitare il vivaio City Parks, proprio a destra dall’ingresso principale, ed ammirare numerosi alberi e piante dalle origini antichissime.

Altre idee su che cosa fare d’estate a Cape Town le trovate sul nostro articolo dedicato agli sport ed alle attività all’aria aperta.

Speriamo che questo articolo vi sia piaciuto e vi possa essere utile per programmare il vostro viaggio estivo a Cape Town. In caso di domande non esitate a contattarci.

 

0 Comments

Leave a Comment

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password