Tour Township di Cape Town: un viaggio attraverso la storia del Sudafrica.

Township tour guidato

Il Tour Township di Cape Town è un viaggio affascinante attraverso la storia del Sudafrica. Durante il tour conosceremo le tormentate fasi storiche che hanno preceduto e succeduto il periodo dell’Apartheid ed entreremo in contatto con gli aspetti più sorprendenti del Nuovo Sudafrica, dopo il rilascio di Nelson Mandela dal carcere di Robben Island.
Il Tour Township di Cape Town ha inizio dal quartiere malese di Bo-Kaap per poi proseguire nel District Six e terminare nella Township Langa, a pochi chilometri dal centro cittadino.
Un viaggio emozionante per capire la storia di un Paese straordinario.

 

I dettagli tecnici del tour:

 

  • Dal lun/ven sono possibili due turni:

9.00/12.30

13.30/17.00

 

  • Sab/dom e festivi è disponibile un turno:

9.00/12.30

 

  • Durante il tour della domenica è inclusa una visita durante la messa nella Township Langa.
  • Nel tour sono inclusi i trasporti.
  • Il tour include il pick-up dei partecipanti.
  • Tutti i nostri tour in Sudafrica sono su richiesta in lingua italiana, oppure in inglese.
  • Il prezzo varia a seconda del numero dei partecipanti.
  • È possibile scegliere di partecipare a un tour di gruppo o a un tour privato (min. 2 persone).

 

Il Tour Township di Cape Town in breve:

Il tour ha inizio dal centro di Cape Town e ha come prima tappa il quartiere malese di Bo-Kaap. Proprio qui scopriremo la storia turbolenta di questo affascinante quartiere addentrandoci nelle sue stradine, tra le case più colorate di Cape Town. Dopo un breve tragitto in auto raggiungeremo poi il District Six, dichiarato nel 1966 “territorio bianco”. Come terza e ultima tappa del nostro “Tour Township di Cape Town”, raggiungeremo Langa, la più antica Black African Township di Città del Capo.

 

Che cosa visiteremo nel dettaglio durante il Tour Township di Cape Town?

 

Bo-Kaap, il quartiere malese di Cape Town:

La prima tappa del nostro Tour Township di Cape Town è il quartiere di Bo-Kaap, uno dei simboli indiscussi di Città del Capo. Il quartiere occupa una posizione invidiabile, situandosi alle pendici della Signal Hill all’interno della zona di City Bowl.
Camminando per le sue stradine acciottolate e le coloratissime case, inizieremo a comprendere la storia di Cape Town e del quartiere, a partire dall’arrivo dei primi coloni olandesi nel 1652. La storia di Bo-Kaap è intrecciata inevitabilmente alla travagliata politica sudafricana: proprio qui a partire dal 1763 vissero molti schiavi importanti dalla Malesia, dall’Indonesia e da molte altre parti d’Africa.
Molti di questi abitanti erano di fede musulmana. Nel quartiere, per questo motivo, sorsero numerose moschee, la più antica delle quali è la moschea Auwal di Dorp Street, ancora presente. Dopo l’abolizione della schiavitù del 1834 e l’arrivo in città di numerosi schiavi liberati, il quartiere subì una grande crescita urbana. I colori così sgargianti e colorati che caratterizzano il quartiere sono espressione di quella libertà fino ad allora repressa.

 

District Six:

Dopo un breve tragitto in auto, la seconda tappa del nostro tour è il District Six. Proprio qui approfondiremo uno degli eventi più sconvolgenti della storia sudafricana, ovvero l’Apartheid.
Il District Six era un tempo quartiere residenziale di Cape Town in cui vivevano schiavi liberati, marinai, mercanti, artigiani, operai e immigranti di diverse nazionalità. Data la sua vicinanza sia con il centro città che con il porto, era un vivace centro di vita e di cultura e dimora di quasi un decimo della popolazione di Città del Capo.
Nel 1966, dopo l’approvazione del “Group Areas Act” che sanciva il divieto di convivenza tra etnie diverse, il governo dichiarò il District Six “territorio bianco”. Questo scatenò la deportazione di più di 60.000 persone di colore verso le zone deserte ai margini della città, nelle cosiddette Cape Flats.
Tutte le preesistenti abitazioni nel District Six furono demolite.
Solo dopo la caduta dell’apartheid nel 1994, il governo sudafricano accolse i reclami degli ex-residenti del distretto, impegnandosi a sostenerne la ricostruzione che avvenne, solo in parte, nel 2003.

 

Langa, la Township più antica di Cape Town :

La terza e ultima tappa del nostro tour è Langa, la Township più antica di Cape Town. La visita sarà un’occasione per vedere da vicino le conseguenze della segregazione razziale imposta dall’Apartheid.
Proprio in virtù di questa, moltissime persone furono costrette ad allontanarsi dalla città e vivere nelle Township, dove vigevano regole ferree.
Il tour sarà l’occasione per commentare insieme la storia del Sudafrica, tra cui il massacro di Sharpeville del 1960 e la rivolta studentesca del 1976, condividendo sensazioni e riflessioni con chi ha subito in prima persona le conseguenze dell’apartheid.
Se condotto la domenica mattina, il tour includerà anche una breve visita ad una delle chiese locali. Qui verrete immersi nella vivacità e carisma delle persone durante una messa praticata all’interno della Township.

Il tour troverà la sua conclusione con la condivisione di riflessioni positive legate alla liberazione di Nelson Mandela da Robben Island. Dopo la sua scarcerazione Mandela invitò tutto il Paese al perdono, necessario per iniziare la ricostruzione del nuovo Sudafrica.

 

Ritorno a Città del Capo:

Alla fine del tour, dopo un incredibile viaggio nel passato e nel futuro di Cape Town, torneremo verso il centro cittadino.
Questo tour, seppur breve, siamo sicuri vi lascerà con grandi e importanti ricordi per tutta la vita.

 

Vuoi partire con noi per capire la storia del Sudafrica e visitare la Township più antica di Cape Town?
Richiedi informazioni e prenota il tuo tour “Tour Township di Cape Town: un viaggio attraverso la storia del Sudafrica”.

 

Vuoi scoprire tutti i nostri tour in Sudafrica? Visita la nostra sezione dedicata ai tour!

Per non perderti tutte le novità e aggiornamenti seguici sulle nostre pagine ufficiali Facebook e Instagram!

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Tipo di tour:   GruppoPrivato

Lingua del tour* :ItalianoInglese

Numero di partecipanti:     Bambini di età inferiore ai 13 anni:

Quando vorresti andare? :

Richiesta Informazioni

* La lingua italiana è possibile solo per Tour Privati

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember meLost your password?

Lost Password