breaking news New

V&A Waterfront: il quartiere commerciale di Cape Town

Oggi scopriamo il quartiere di Waterfront di Cape Town, il quartiere più movimentato e turistico della città!

Il Victoria & Albert Waterfront, o più semplicemente Waterfront, è il quartiere più commerciale e frequentato di Cape Town, situato nella zona turistica di Atlantic Seaboard.

Colmo di ristoranti, negozi alla moda, cinema, locali e un vivace lungomare sul porto vittoriano, è una meta imperdibile di ogni viaggio a Cape Town.

Lo splendido scenario in cui è incastonato, in cui da una parte figura la Table Mountain e dell’altra l’Oceano Atlantico, regala un’atmosfera estremamente suggestiva. Oltre a godere di un bellissimo contesto naturalistico, questa zona di Cape Town è caratterizzata da splendidi edifici in stile coloniale, una grande ruota panoramica e da simpatiche foche che si lasciano ammirare lungo la riva.

Siete pronti per scoprire il quartiere Waterfront di Cape Town? 

Andiamo!

Che cosa vedere a Waterfront di Cape Town:

 

1) Il Museo di Arte Contemporanea Zeit MOOCA

Inaugurato il 22 settembre 2017, il Museo Zeitz MOCAA di Cape Town racchiude, in uno spazio di 9.500 metri quadrati, la più grande collezione al mondo di arte contemporanea africana. Ciò che colpisce immediatamente è la sede in cui la collezione è ospitata: un ex silo per il grano, in disuso dal 1990, riconvertito in museo dall’architetto britannico Thomas Heatherwick. Lo Zeitz MOCAA rappresenta una vera e propria rinascita architettonica e culturale della città che ha come obiettivo quello di rendere Cape Town il nuovo epicentro dell’arte contemporanea.

DOVE: V&A Waterfront, Silo District, S Arm Rd, Waterfront, Cape Town.

Leggi anche l’articolo dedicato ai 10 musei più importanti di Cape Town

 

2) The Springbok Experience, ovvero il Museo del Rugby

Lo Springbok Experience è molto più di un semplice museo dedicato al rugby: è un’attrazione divertente e interattiva ideale per tutta la famiglia. Situato proprio sul lungomare di Waterfront, all’interno della Portswood House, lo Springbok Experience offre intrattenimento attraverso mostre, giochi, più di 60 display audio visivi interattivi, giornate a tema e tutto ciò che serve per avvicinarsi alla storia del rugby in Sudafrica.

DOVE: Portswood Rd, Cape Town.

3) Two Oceans Aquarium 

Se non avete l’occasione di immergervi nell’Oceano Atlantico o Indiano durante il vostro viaggio a Cape Town, vi sarà comunque possibile scoprire la fauna e la flora marina Sudafricana entrando nel famoso Acquario di Cape Town. La sua particolarità è proprio quella di trovarsi nel punto in cui l’Oceano Altantico e l’Oceano Indiano si incontrano. In questo modo potrete scoprire due ambienti marini differenti tra loro e una grande eterogeneità di specie. Il pesce pagliaccio, le meduse traslucide, il cavalluccio marino Knysna, i pinguini rockhopper e le grancevole giganti sono solo alcuni degli esemplari qui racchiusi.

Per i più coraggiosi è possibile immergersi nella grande vasca degli squali e vivere così un’esperienza unica.

DOVE: Dock Rd, V & A Waterfront, Cape Town.

 

4) Mineral World & Scratch Patch 

Per gli amanti dei gioielli e delle pietre preziose, non può mancare una visita al Mineral World di Cape Town. Qui troverete un’incredibile varietà di pietre preziose, gioielli in oro e argento, sculture e oggetti di arte etnica. Non solo, anche souvenir come portachiavi, bracciali, ciondoli e oggetti di arredamento adatti ad ogni tipo di budget.

DOVE: Dido Valley Rd, Simon’s Town, Cape Town.

 

Che cosa fare a Waterfront di Cape Town:

1) Salire sulla ruota panoramica

Vi potrà sembrare l’attrazione più turistica della città, ed in effetti un po’ lo è, ma salire sulla ruota panoramica di Cape Town è un’esperienza davvero magica. Il merito è tutto nella posizione in cui si trova, a pochi passi dall’Oceano Atlantico e dalla Table Mountain. Vi renderete ben presto conto di quanto sia magnifico e unico il paesaggio intorno a voi, un punto di vista dall’alto inedito e indimenticabile. Consigliamo più giri sulla ruota, per ripetere l’esperienza e scattare favolose foto!

2) Visitare Robben Island

Nei nostri articoli su che cosa vedere a Cape Town, vi abbiamo consigliato tante volte di visitare Robben Island, l’isola dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1999 e prigione di massima sicurezza dove Nelson Mandela trascorse 27 anni della sua vita.

Proprio da Waterfront, al molo 4, parte il traghetto giornaliero per raggiungere l’Isola. Il viaggio dura circa 30 minuti e ad accogliervi una volta arrivati sarà un ex detenuto che vi accompagnerà durante tutta la visita nelle prigioni, tra cui quella in cui fu rinchiuso “Madiba” Nelson Mandela, nel cimitero dei lebbrosi e nella cava di calce in cui erano costretti a lavorare i prigionieri.

Un modo in più per capire ed avvicinarsi alla storia del Sudafrica e dell’Apartheid.

Data la grande affluenza, vi consigliamo di comprare il biglietto online due giorni prima della vostra visita e di essere presenti sul molo 4 almeno 30 minuti prima dell’orario previsto. In caso di maltempo i biglietti vengono rimborsati. La visita, comprensiva dei viaggi in traghetto di andata e ritorno, dura circa tre ore e mezzo.

3) Fare shopping, tanto tanto shopping!

La zona di V&A Waterfront è il tempio indiscusso dello shopping a Cape Town.

Tra negozi, prestigiose boutique, brand locali ed internazionali, e un grande centro commerciale siamo sicuri che qui soddisferete la vostra voglia di acquisti.

Il centro commerciale V&A Waterfront, in particolar, modo ospita negozi di tutti tipi: da quelli specializzati in abbigliamento sia maschile che femminile, a quelli dedicati all’home decor, all’artigianato locale, alla gioielleria, alla tecnologia e al benessere.

Per scoprire tutti i negozi di Cape Town, leggete anche il nostro articolo dedicato allo shopping in città.

 

Dove mangiare a Waterfront:

La zona di Waterfront pullula di ristoranti, bar, locali e fast food. Troverete ottimi ristoranti italiani, thailandesi, indiani, portoghesi, ma non solo. L’offerta è così ampia e variegata che avrete l’imbarazzo della scelta. Ecco perché vogliamo consigliarvi qualche indirizzo per andare a colpo sicuro in un mare di alternative.

  • V&A Food Market: è uno dei mercati alimentari coperti più amati e frequentati di Cape Town. Si compone di stand disposti su due piani, offrendo ai visitatori un’esperienza culinaria ampia e ricercata a base di street food. L’offerta gastronomica spazia moltissimo: dalla cucina locale a quella europea ed asiatica. L’atmosfera è accogliente e vivace e la qualità una vera garanzia. Da non perdere le birre artigianali e il caffè!

DOVE: 19 Dock Road V&A Waterfront

Per scoprire tutti i  food markets di Cape Town ecco il nostro articolo.

  • Meloncino: per chi ha nostalgia di casa o semplicemente ha voglia di mangiare piatti della tradizione romana con un tocco contemporaneo, vi consigliamo Meloncino situato al secondo piano Victoria Wharf Shopping Centre. I piatti forti sono la pasta fatta in casa e le pizze realizzate con il forno a legna, non mancano piatti a base di pesce fresco oppure di carne. Per rimanere fedeli alle ricette originali, la maggior parte degli ingredienti è importata dall’Italia, così come la carta dei vini è tutta made in Italy. Fiore all’occhiello: la vista mozzafiato sulla Table Mountain dove ammirare il tramonto.

DOVE: 259 Upper Level V&A Waterfront, Cape Town. 

Leggi anche l’articolo dedicato ai 10 migliori ristoranti italiani di Cape Town.

  • Willoughby & Co: è un grande classico del V&A Waterfront. Ristorante giapponese amatissimo anche dai locali, è l’ideale per chi cerca un posticino intimo per fare una buona cena di pesce. Nonostante si trovi all’interno di un centro commerciale, è diventato nel tempo una vera e propria istituzione, grazie all’ottima qualità delle materie prime. La specialità è sicuramente la grande varietà di sushi, ottime anche la tempura e le zuppe calde. Buona la scelta di vini locali e ottime le birre artigianali ed i cocktail. L’ambiente è raccolto e non ci sono molti i posti a sedere. Una costante del Willoughby, infatti, è la lunga coda, ma il servizio rapido ed efficiente assicura tempi di attesa ragionevoli.

DOVE: Victoria Wharf Shopping Centre, Breakwater Blvd, V & A Waterfront, Cape Town.

  • Haiku: è un ristorante asiatico che propone quattro tipi differenti di cucina in tipico tapas-style. L’offerta gastronomica è ampia e variegata; qui è infatti possibile provare piatti tipici della cucina giapponese, coreana, cinese e indiana. Da provare i dumplings, l’agnello, il pollo tikka, il famoso “sashimi Haiku”, il salmone alla griglia e i gamberi alle erbe vietnamite. Se non riuscite a scegliere tra tanti piatti diversi, il menù degustazione è un’ottima opzione in quanto include piatti di tutte e quattro le cucine presenti. Ampia la carta dei vini e ottimi i cocktail. Non è raro trovare coda all’ingresso in quanto i posti a sedere non sono numerosi.

Leggi anche l’articolo dedicato ai 10 migliori ristoranti etnici di Cape Town

Dove dormire a Waterfront:

Sia il V&A Waterfront che tutto l’Atlantic Seaboard sono zone centrali, turistiche sicure di Cape Town.

Per decidere al meglio dove dormire a Cape Town abbiamo scritto due articoli.

Uno tratta le zone di Cape Town, facendo un’ampia panoramica sui quartieri più turistici e importanti della città, mentre l’altro articolo è dedicato alle strutture in cui poter soggiornare: dagli hotel, ai Bed&Breakfast, appartamenti e ville.

Vi consigliamo di leggerli per scegliere la zona più consona alle vostre esigenze di viaggio.

Speriamo che questo articolo vi sia utile per programmare il vostro viaggio a Cape Town, se avete domande o curiosità non esitate a contattarci!

Per le novità seguiteci su Facebook e Instagram!

 

1 Comment

Leave a Comment

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password