Viaggio in Sudafrica: tour di 14 giorni nel Paese Arcobaleno

In questo articolo vi portiamo con noi in un viaggio in Sudafrica di 14 giorni a dir poco spettacolare! Due settimane intense e meravigliose tra metropoli dinamiche, natura incontaminata e un emozionante safari presso il Kruger National Park.

Organizzare un itinerario di 14 giorni in Sudafrica può sembrare complicato per chi non si è mai recato nel Paese Arcobaleno.
Per rendere indimenticabili queste due settimane sudafricane abbiamo selezionato le tappe più imprendibili e mozzafiato da non perdere durante un viaggio in Sudafrica!
Scopriamole insieme!

 

Volete vivere un viaggio di due settimane in Sudafrica senza preoccupazioni e senza dover organizzare nessun dettaglio? Prendete parte al nostro Super Tour in Sudafrica di 14 giorni!
Per ricevere tutte le informazioni scriveteci senza impegno a [email protected]

In questo articolo vi sveliamo già tutte le tappe del nostro bellissimo Tour in Sudafrica!

 

Viaggio in Sudafrica: itinerario di 14 giorni

HIGHLIGHTS di viaggio: le tappe più belle che faremo durante il tour!

 

  • Tour di Città del Capo, Cape Point & Penisola e Winelands;

 

  • Route 62 e la Garden Route, la strada panoramica più spettacolare del Sudafrica;

 

  • Esperienze uniche a Johannesburg tra cui Soweto, la sua Township più famosa della città;

 

  • La Panorama Route;

 

  • Un’emozionante esperienza di Safari di 2 giorni!

 

Viaggio in Sudafrica: scopriamo nel dettaglio l’itinerario di 14 giorni

Giorno 1: Arrivo a Cape Town;
Giorno 2: Tour di Cape Town;
Giorno 3: Tour di Cape Point & Peninsula;
Giorno 4: Tour di Cape Winelands;
Giorno 5: da Cape Town ad Oudtshoorn attraverso la Route 62;
Giorno 6: da Oudtshoorn a Plettenberg Bay passando per la cittadina di Knysna;
Giorno 7: visita di Plettenberg Bay;
Giorno 8: da Plettenberg Bay a Port Elizabeth;
Giorno 9: da Port Elizabeth a Johannesburg in aereo;
Giorno 10: visita di Soweto e Museo dell’Apartheid di Johannesburg;
Giorno 11: da Johannesburg a Hazyview via Panorama Route;
Giorno 12: giornata di Safari presso il Kruger National Park;
Giorno 13: giornata di Safari presso il Kruger National Park;
Giorno 14: ritorno in Italia.

 

Preferisci partecipare a un tour di uno solo giorno?
Scopri tutta la nostra offerta nella nostra sezione TOUR!

 

Itinerario di 14 giorni in Sudafrica: tutte le tappe da non perdere!

 

  • Cape Town: metropoli cosmopolita immersa nella natura

 

Dopo essere atterrati all’aeroporto internazionale di Cape Town e aver trascorso una riposante notte in hotel, partiamo alla scoperta della bellissima metropoli sudafricana. Cape Town è una città cosmopolita ricca di luoghi e attività da fare. Con la sua vegetazione incontaminata, spiagge da sogno e scenari incredibili, Città del Capo vi farà innamorare a prima vista.
Perdetevi nel suo centro storico per scoprire l’anima della città, ricca di storia, salite fino alla cima della famosa Table Mountain per ammirare un panorama mozzafiato e scoprite tutti i suoi quartieri più iconici.

 

Leggi anche il nostro articolo “Cape Town: 10 cose da sapere prima di partire”.

 

  • Cape Point & Peninsula

 

Durante il terzo giorno in Sudafrica vi portiamo alla scoperta di alcuni dei luoghi più imperdibili del Paese.
Dalle spiagge meravigliose lungo la costa atlantica di Sea Point, Clifton e Camps Bay fino a Hout Bay, percorriamo Chapmans Peak e arriviamo a Cape Point! Cape Point, a soli 60 chilometri da Cape Town, è la Riserva Naturale situata nella punta più a sud ovest del Sudafrica. Un luogo incantato dove unica protagonista è la natura in grado di regalare paesaggi che difficilmente dimenticherete.
Un luogo unico che, unito a Capo di Buona Speranza, unisce la bellezza della natura con la storia dei primi esploratori del Sudafrica.
Proseguiamo la nostra giornata visitando il piccolo villaggio di pescatori di Simon’s Town famoso per la colonia di piccoli pinguini africani che a Boulders Beach hanno trovato una casa.
Per concludere la giornata in bellezza, tornando verso Cape Town, ci fermeremo presso i Giardini Botanici di Kirstenbosch.

 

  • Cape Winelands: tra degustazioni e vigneti

 

Il terzo giorno del nostro viaggio in Sudafrica è dedicato a uno dei fiori all’occhiello del Paese: Cape Winelands.
Durante questa giornata raggiungeremo, infatti, la regione vinicola più famosa del Sudafrica, a circa 40 chilometri da Cape Town.
Tra infiniti filari di viti e frutteti incorniciati da imponenti montagne visiteremo alcune delle più rinomate wine farm della zona per una giornata all’insegna di degustazioni. Tappe della giornata anche le splendide e caratteristiche cittadine di Stellenbosch, Franschhoek e Paarl.

 

  • Da Cape Town ad Oudtshoorn attraverso la Route 62

 

Durante il nostro quarto giorno in Sudafrica, lasciamo Cape Town e percorriamo la Route 62 facendo una sosta nei paesini di Quint e Barrydale.
Un paesaggio bucolico si staglierà dinanzi ai nostri occhi, fino a raggiungere, verso l’ora di pranzo, la capitale mondiale degli struzzi: Oudtshoorn. Qui faremo una visita guidata presso la fattoria che da ormai tantissimi anni accoglie la colonia di struzzi più numerosa al mondo. Scopriremo tante curiosità di questi bellissimi animali e entreremo in contatto con loro in prima persona!

Oudtshoorn è una meta ideale per i più piccoli. Per tante altre idee su che cosa vedere a Cape Town con bambini, non mancate di leggere il nostro articolo dedicato.
“Che cosa fare a Cape Town con i bambini: idee e indirizzi utili per tutta la famiglia”.

 

  • Da Oudtshoorn a Plettenberg Bay passando per la cittadina di Knysna

 

La giornata inizia con la visita delle Cango Caves, le grotte più estese del Sudafrica scavate nel calcare. Ricche di stalattiti e stalagmiti, queste grotte si estendono per oltre quattro chilometri, regalando scenari mozzafiato da scoprire attraverso tour organizzati. Dopo la visita, raggiungiamo la cittadina di Knysna per un po’ di tempo libero. Dopodiché è il turno della splendida Plettenberg Bay, luogo ideale per godere di uno splendido tramonto a bordo di una crociera sul fiume Keurbooms.

Leggi anche il nostro articolo “Itinerario lungo la Garden Route in Sudafrica: da Cape Town a Port Elizabeth” e iscriviti al nostro tour di 4 giorni sulla costa del Sudafrica!

 

  • Visita di Plettenberg Bay

 

La nostra mattinata comincia con la visita di Birds of Eden, la più grande voliera di volo libero del mondo, rifugio di oltre 200 diverse specie di uccelli. La pluripremiata riserva ospita gli uccelli che hanno vissuto in cattività donando loro un ambiente il più grande e naturale possibile.
Il nostro tour prosegue con un’esperienza a cavallo, nota come Hog Hollow Horse Trails, ai piedi dei Monti Tsitsikamma sempre sulla Garden Route. Durante la nostra passeggiata a cavallo avremo l’occasione di prendere parte a un’interessante degustazione di vini sudafricani.
Il pomeriggio è a disposizione dei partecipanti per esplorare i magnifici dintorni prima di cena.

 

  • Da Plettenberg Bay a Port Elizabeth

Raggiungiamo l’ultima tappa della Garden Route con la visita del bellissimo Tsitsikamma National Park, chiamato anche “Il giardino della Garden Route”.
Dall’oceano alle montagne, dalle spiagge alle foreste, dai fiumi ai laghi, il Tsitsikamma National Park è un mosaico di ecosistemi da scoprire.
Un vero e proprio tesoro sudafricano che si estende lungo 80 chilometri di costa racchiudendo anche una delle riserve marine più vaste al mondo.
La giornata di conclude con l’arrivo a Port Elizabet, dalla quale, il giorno dopo, raggiungeremo in aereo Johannesburg.

 

  • Da Port Elizabeth a Johannesburg

Il nono giorno del nostro viaggio in Sudafrica, raggiungiamo l’aeroporto di Port Elizabeth per il volo per Johannesburg, chiamata anche “La città dell’Oro”.
Una volta atterrati e essere trasferiti in hotel, il Tour prevede una visita pomeridiana della città per poi concludere la giornata autonomamente secondo i propri tempi e gusti.

 

  • Visita di Soweto e Museo dell’Apartheid di Johannesburg

 

Per conoscere da vicino l’intensa storia di Johannesburg, cominciamo il nostro decimo giorno di viaggio in Sudafrica visitando i comuni di Soweto, la più grande Township della città. Proprio qui potremo degustare il pranzo presso una taverna locale di Soweto.
Nel pomeriggio, invece, visiteremo il bellissimo Museo dell’Apartheid, non lontano dal centro di Johannesburg. Il museo commemora il tristemente noto sistema di discriminazione razziale che divenne sinonimo di Sudafrica dal 1948 al 1994, anno in cui si tennero le prime elezioni democratiche del Pese.

Leggi anche il nostro articolo: “Vivere a Johannesburg: 5 esperienze insolite da fare città“.

 

  • Da Johannesburg a Hazyview via Panorama Route

Lasciamo l’interessante metropoli di Johannesburg e iniziamo il nostro viaggio verso nord, attraverso la magnifica Panorama Route, must see della regione di Mpumalanga.
La Panorama Route è una delle strade panoramiche più affascinanti del Sudafrica che attraversa la catena dei Monti dei Draghi.
Ogni tappa della Panorama Route regala scenari incredibili dove la natura è la vera protagonista.
Durante il nostro viaggio on the road ci fermeremo ad ammirare la lunga gola di 33 chilometri che ha inizio a Bourke’s Luck Potholes e che termina ai Three Rondavels.
Bourke’s Luck Potholes, dette anche “Marmitte del Gigante”, sono profonde cavità cilindriche modellate dalla sabbia e dai sassi del luogo.
Dai colori sorprendenti, queste falesie meritano sicuramente una fotografia!
Da non perdere lungo la Panorama Route anche God’s Window, uno dei view point più famosi del Sudafrica.
God’s Window si affaccia sul maestoso Blyde River Canyon, tra maestosi canyon e spettacolari cascate.
Concludiamo la giornata presso Hazyview per ristorarci in vista di domani.

 

  • Due giorni di Safari presso il presso il Kruger National Park

 

Concludiamo in bellezza il nostro viaggio in Sudafrica con una delle esperienze più emozionanti dell’itinerario: un safari presso il Kruger National Park.
Fondato nel 1898, con i suoi due milioni di ettari, il Kruger National Park è uno dei parchi nazionali più famosi al mondo, in grado di regalare un’immersione totale nella natura.
La sua alta densità di animali selvatici comprende i famosi Big Five: leoni, leopardi, rinoceronti, elefanti e bufali. Ma i Big Five non sono gli unici animali che avrete l’opportunità di vedere. All’interno del Kruger vive infatti un numero impressionante di specie sia animali che vegetali: 336 alberi, 49 pesci, 34 anfibi, 114 rettili, 507 uccelli e 147 mammiferi.
A bordo di una jeep aperta e accompagnati da una guida esperta avrete l’opportunità di vivere un’esperienza unica e indimenticabile.

 

  • Hoedspruit e ritorno in Italia

Tempo permettendo, vi sarà la possibilità di effettuare un’ultima attività di game drive (nuovamente nel parco?), prima dell’ultima colazione in Sudafrica e di lasciare l’hotel. Compreso nel nostro tour, come sempre, il pick-up che vi trasferirà all’aeroporto internazionale di Hoedspruit OR Kruger Mpumalanga dove terminerà il nostro bellissimo viaggio in Sudafrica.

 

Qualche altra informazione sul nostro Tour in Sudafrica di 14 giorni:

 

  • È un tour di gruppo con massimo 16 partecipanti;
  • Le partenze avvengono la domenica;
  • Il trasporto da una tappa all’altra avviene con mini-van dotati di comfort e aria condizionata;
  • Il tour è condotto da una turistica accreditata THETA;
  • Il tour è in lingua inglese;
  • Il tour comprende sistemazioni in hotel 4*, 13 colazioni, 3 pranzi e 6 cene.

Per ricevere ulteriori informazioni come prezzi e disponibilità, non esistete a contattarci a [email protected]
Per ricevere tutte le novità dal Sudafrica, scoprire posti segreti da veri local, seguiteci su Facebook e Instagram!

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Tipo di tour:   GruppoPrivato

Lingua del tour* :ItalianoInglese

Numero di partecipanti:     Bambini di età inferiore ai 13 anni:

Quando vorresti andare? :

Richiesta Informazioni

* La lingua italiana è possibile solo per Tour Privati

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember meLost your password?

Lost Password